Dottore, mi ascolti! Salute, comunicazione e benessere
Home » 4 Passi in galleria » Un team tutto per me

Un team tutto per me

Un team tutto per me

Un team tutto per me - Dottore, mi ascolti!

Spesso la malattia grave significa avere a che fare con diversi medici, e poi infermieri, fisioterapista, farmacista … Può essere un confuso caos, o un team di supporto, e in questa pagina trovate un aiuto per una fattiva collaborazione

Cosa significa essere partecipe della terapia?

Cosa significa essere partecipe della terapia? - Dottore, mi ascolti!

Da più parti si parla di partecipazione del paziente alla terapia, spesso facendo sorgere equivoci e confusioni

Ridiamoci su: quale medico evitare? 2° parte

Ridiamoci su: quale medico evitare? 2° parte - Dottore, mi ascolti!

Stiamo vivendo un periodo difficile. Ridere, o almeno sorridere, è una delle strade migliori da percorrere in questi momenti. Quindi … ridiamoci su.

Ridiamoci su: quale medico evitare? 1° parte

Ridiamoci su: quale medico evitare? 1° parte - Dottore, mi ascolti!

Stiamo vivendo un periodo difficile. Ridere, o almeno sorridere, è una delle strade migliori da percorrere in questi momenti. Quindi … ridiamoci su. Senza malizia e offesa, solo ironia.

Gli inglesi la chiamano Relazione

Gli inglesi la chiamano Relazione - Dottore, mi ascolti!

In Italia si parla di comunicazione medico – paziente, mentre gli inglesi si riferiscono generalmente alla relazione medico – paziente.

Problemi ed errori tra medico e paziente

Problemi ed errori tra medico e paziente - Dottore, mi ascolti!

Una buona comunicazione tra medico e paziente (gli anglosassoni la chiamano “relazione medico-paziente”) è fondamentale per la terapia. Vediamo quindi quali sono i problemi più comuni, e cosa si può fare

Dottore, mi ascolti!

Dottore, mi ascolti! - Dottore, mi ascolti!

La comunicazione Medico - Paziente è un problema complesso, con recriminazioni da entrambe le parti

Il sistema medico - paziente

Il sistema medico - paziente - Dottore, mi ascolti!

Come si potrebbe rappresentare la relazione medico – paziente? Alcuni pensano che si tratti di un “semplice” interscambio, ma è molto più complesso.

Dottore, può guarirmi?

Dottore, può guarirmi? - Dottore, mi ascolti!

Talvolta il cambio di prospettiva è di estremo supporto alla terapia